Descrizione del gruppo:

 

DI COSA SI OCCUPA
Aria pulita, buona gestione dei rifiuti e delle acque, più parchi e spazi verdi, ambiente urbano di qualità, mobilità e insediamenti industriali riconvertiti e più sostenibili sono alcune delle tematiche ambientali che rappresentano l’ambito di studio e progettualità del gruppo Ambiente di BuongiornoLivorno. Scopo del gruppo è quello di individuare soluzioni che rendano la nostra città e i suoi dintorni più vivibili e salutari e di definire strategie per metterle in atto.
MODALITA’ DI LAVORO
Il gruppo elabora le proprie proposte mediante riunioni in sede e discussioni su facebook, in stretto contatto con il gruppo consiliare di BuongiornoLivorno e cercando sinergie con le associazioni ambientaliste sul territorio.

Vorresti far parte del gruppo oppure proporre nuove idee o temi da affrontare? Contattaci! 


Documenti e approfondimenti:

 

20 giugno 2018

L’asfalto nero e le scarpe di gomma in estate, una tragedia che si poteva evitare.

L’area della Bellana, su cui intendiamo soffermare l’attenzione, è stata realizzata in applicazione della cosiddetta normativa “extra oneri”, prevista dal Nuovo Codice dei contratti pubblici. Nella caso della base nautica della Bellana, si legge, la Soc. Porta Medicea s.r.l, ha infatti manifestato «la propria disponibilità ad eseguire le “opere a terra” secondo le modalità previste […]

Immagine: AAMPS 3 giugno 2018

Porta a Porta: un servizio da migliorare!

Dopo anni di immobilismo e di spirito di conservazione, il Comune di Livorno (a partire dal secondo mandato Cosimi e poi con Nogarin) ha introdotto la raccolta porta a porta per i rifiuti. Benissimo, è l’unica modalità che permette di ridurre davvero in modo significativo e più efficace la quantità di rifiuti che va a […]

20 dicembre 2017

Non solo Lonzi

La vergognosa vicenda che ha coinvolto in questi giorni due note ditte livornesi in un’indagine sul traffico illecito di rifiuti, associazione a delinquere e truffa aggravata, ha portato tutta la città ad una riflessione sul sistema dei rifiuti e della gestione di questi nel nostro territorio. C’è chi, nonostante abbia governato per decenni, si è […]

Foto di Luca Aless - Licenza CC BY-SA 3.0, via Wikimedia Commons 17 dicembre 2017

Osservando la città e il territorio

Ospitiamo anche sul nostro sito l’intervento che Tommaso Tocchini per l’OTU Livorno ha presentato in occasione dell’incontro pubblico di martedì 13 dicembre per la 37ª Giornata dei Diritti del Malato, promossa dal Tribunale dei Diritti del Malato Cittadinanzattiva L’Osservatorio delle Trasformazioni Urbane (OTU) è un gruppo aperto, di condivisione, che monitora la città per rilevare […]

15 dicembre 2017

Scandalo rifiuti a Livorno. Finalmente la verità?

Sono ormai anni che i cittadini livornesi, in primis i residenti delle zone coinvolte, vari comitati, associazioni ecologiste, giornali e soggetti politici (Comitato disoccupati e precari dell’Ex Caserma Occupata, Senza Soste, Buongiorno Livorno, Vertenza Livorno, il Comitato No Inceneritore e tanti altri) chiedono spiegazioni rispetto a ciò che oggi emerge in tutta la sua gravità. […]

18 marzo 2017

Mare e Plastiche

Grazie a tutti coloro che anche oggi hanno riempito l’auditorium del Museo di Storia Naturale. Un ringraziamento speciale ai relatori e alle relatrici che si sono alternati in questa importante giornata di sensibilizzazione e progettualità politica. Ricordiamo a tutti e tutte che nella sezione video è possibile riguardare l’intera diretta streaming che abbiamo realizzato oggi. […]

28 novembre 2016

I progetti della Stazione Marittima e del Waterfront per affermare le priorità pubbliche e locali

A seguito dell’approvazione, nel marzo 2015, dell’accordo per il piano regolatore portuale e delle varianti al piano urbanistico comunale, si è aperta una fase di attuazione e revisione delle trasformazioni del waterfront cittadino attraverso i relativi piani e progetti. Al momento attuale la gara indetta dall’AP per la privatizzazione della Porto 2000, dopo rinvii nelle […]

10 giugno 2016

Orti urbani di via Goito: salviamo il salvabile

È chiaro che la vicenda dimostra quanto sia difficile in questa città cambiare l’ordine prestabilito, incidere sulle politiche urbanistiche entro un quadro in cui i gruppi di potere tutelano i propri interessi e l’assenza di alternative possibili costituisce l’affermazione di tale potere e impedisce veri e propri cambi sociali ed economici nell’ottica di giustizia e di sostenibilità.

Foto di Fabio Cacciapuoti 8 dicembre 2015

Lo scambio di accuse e la partita di AAMPS

Comunicato congiunto di Buongiorno Livorno e Rifondazione Comunista Sulla crisi di AAMPS assistiamo da giorni ad uno scambio di accuse tra PD e M5S. Noi pensiamo che tutte e due le parti abbiano delle responsabilità. Il PD è responsabile delle gestioni che hanno portato AAMPS nell’attuale condizione. Il Movimento 5 Stelle è responsabile di non […]

olt immagini fsru 1 17 giugno 2015

Quale futuro per il rigassificatore OLT? Depositata Interpellanza del Gruppo Consiliare BL

Qualche settimana fa la Olt (Offshore Lng Toscana spa) ha presentato al ministero dell’ambiente la proposta per attuare sul rigassificatore “Frsu Toscana”, posto a 9 miglia dalla Torre della Meloria, in acque che il ministero classifica di competenza dei comuni di Pisa, Collesalvetti, Livorno, alcune modifiche di aggiornamento che riguardano principalmente tre aree di intervento: – incremento […]