16 aprile 2018

Il Piazzale dimenticato delle Vittime della Moby Prince

La memoria è una dimensione privata ma è anche una dimensione collettiva, pubblica. Il patrimonio del singolo, grazie alla comunicazione, attraverso racconti, documenti, archivi, si fissa ed amplifica e diventa, all’interno di una cornice di valori condivisi, patrimonio comune. Un modo per sottolineare questa dimensione pubblica, civica, della memoria, nelle città è sempre stato quella […]

30 marzo 2018

La necessità di un reddito di base oltre gli spot e i bluff elettorali.

Da anni lo sosteniamo ed il voto del 4 marzo lo ha confermato: la questione del reddito è centrale ed è diventato il terreno di battaglia politica. Bene che se ne parli ma anche l’ultima campagna elettorale è stata l’ennesima occasione persa per affrontare seriamente il tema del reddito extra lavoro, del basic income. A […]

29 marzo 2018

Porto di Livorno traditore

Tra pochi giorni il Testo Unico sulla Sicurezza compirá 10 anni. Era il 9 aprile 2008 quando il D.Lgs. 81 fu emanato, con la finalità di riorganizzare, armonizzandole, le disposizioni dettate da numerose precedenti normative in materia di sicurezza e salute nei luoghi di lavoro, succedutesi nell’arco di quasi sessant’anni, adeguandole ai progressi della tecnica […]

18 marzo 2018

Continua il difficile rapporto di Nogarin con la mobilità e con la partecipazione

La mobilità da sempre rappresenta un nodo critico per le amministrazioni. Era così prima dell’avvento dei 5 Stelle e così è adesso. “Se hai un nemico mettilo all’assessorato al traffico”, si diceva già ai tempi delle Giunte precedenti a quella di Nogarin. Una tattica usata dall’ex sindaco Lamberti, ad esempio. Certo che la Giunta Pentastellata […]

20 dicembre 2017

Non solo Lonzi

La vergognosa vicenda che ha coinvolto in questi giorni due note ditte livornesi in un’indagine sul traffico illecito di rifiuti, associazione a delinquere e truffa aggravata, ha portato tutta la città ad una riflessione sul sistema dei rifiuti e della gestione di questi nel nostro territorio. C’è chi, nonostante abbia governato per decenni, si è […]

25 giugno 2017

Stefano Rodotà, intellettuale libero e innovativo che ha osato mettere a nudo limiti e difetti della sinistra italiana

Giurista e parlamentare, è sempre stato un uomo e pensatore libero, impegnato in mille battaglie per i diritti civili e sociali. Pur avendo partecipato alle sfide del secondo novecento ha saputo mettere in discussione paradigmi e modelli per accettare le sfide del nuovo secolo, senza mai perdere come riferimento centrale il principio della solidarietà, visto […]

Foto di Pier Corradin 17 giugno 2017

Il Piano della Costa, ma la costa dov’è?

BuongiornoLivorno con il Consigliere Regionale di Sì – Toscana a Sinistra, Tommaso Fattori si sono incontrati per tirare le somme del lavoro di studio e verifica del Piano Regionale di Sviluppo (PRS) 2016-2020 e in particolare del Piano della Costa che nei mesi scorsi è stato portato avanti. Il PRS dovrebbe rappresentare l’architrave delle politiche […]

11 giugno 2017

Sulla strada giusta!

Dopo due giorni intensi a Barcellona torniamo da questa esperienza ancora più convinti di essere sulla strada giusta. Il cambiamento passa dal neomunicipalismo, dalla valorizzazione dei beni comuni, da progetti collettivi di solidarietà e dalla femminilizzazione della politica. A Barcellona con 170 città, 50 Paesi, 5 continenti c’eravamo anche noi di Buongiorno Livorno. #FearlessCities #BarcelonaenComu […]

10 giugno 2017

9-11 giugno 2017 Fearless Cities: a Barcellona anche una delegazione di Buongiorno Livorno

Barcelona en Comù, movimento nato pochi anni fa e immediatamente approdato all’amministrazione della città più importante della Catalogna, dopo aver dato una fortissima impronta di governo di cambiamento alla propria città, si apre alle realtà politiche europee e non, per un summit di tre giorni dedicato al Neomunicipalismo. La sindaca di Barcellona Ada Colau è […]

4 maggio 2017

Esselunga: un’eredità del passato.

L’urbanistica a Livorno si muove ancora tra varianti ed ipermercati. Il PD ha segnato la tragica storia degli ultimi anni e chi oggi siede in consiglio non accenna, a riguardo, ad un minimo di autocritica, confermando che da certi punti di vista nulla è cambiato nel loro modo di vedere il territorio. La gestione della […]