Descrizione del gruppo:

 

DI COSA SI OCCUPA

La crisi sempre più strutturale (o la fine?) della società del lavoro e il passaggio – in atto da tempo – alla società del rischio condiziona, inevitabilmente, i vari capitoli del sociale e del welfare contemporaneo e cittadino. Garantire le “sicurezze sociali” svincolate dei redditi salariati è una priorità. Mutualismo, beni comuni e reddito minimo o di base sono elementi innovativi e costitutivi di un nuovo Stato Sociale che sia autogenerativo, comunitario e di prossimità. Le domanda da cui partire sono: come garantire la rete sociale al di là della piena occupazione e al congedo del cittadino lavoratore? Come evitare che nella società sempre più persone siano escluse?
Il gruppo del sociale di Buongiorno Livorno si impegna per un nuovo patto sociale territoriale partendo dalle risorse dei cittadini e dalle loro capacità di autorganizzazione, favorendo una progettualità caratterizzata dalla crescente osmosi fra società civile organizzata e sistema dei servizi: anche per questo stiamo portando avanti studi e progetti finalizzati all’amministrazione condivisa, alla gestione diretta di beni e servizi passando attraverso forme alternative.

 

MODALITA’ DI LAVORO
Il gruppo si ritrova con cadenza settimanale, organizza incontri e seminari, approfondisce temi e documenti, elabora progetti e proposte. Esiste un gruppo facebook che agevola comunicazioni e informazioni di servizio e di organizzazione.

 

Referente del gruppo: Stefano Romboli


Vorresti far parte del gruppo oppure proporre nuove idee o temi da affrontare? Contattaci! 

 

 


Documenti e approfondimenti:

 

30 marzo 2018

La necessità di un reddito di base oltre gli spot e i bluff elettorali.

Da anni lo sosteniamo ed il voto del 4 marzo lo ha confermato: la questione del reddito è centrale ed è diventato il terreno di battaglia politica. Bene che se ne parli ma anche l’ultima campagna elettorale è stata l’ennesima occasione persa per affrontare seriamente il tema del reddito extra lavoro, del basic income. A […]

27 febbraio 2018

Per una città aperta e multiculturale contro il demone della paura

Il ministro dei temporali in un tripudio di tromboni auspicava democrazia con la tovaglia sulle mani e le mani sui coglioni voglio vivere in una città dove all’ora dell’aperitivo non ci siano spargimenti di sangue o di detersivo a tarda sera io e il mio illustre cugino De Andrade eravamo gli ultimi cittadini liberi di […]

9 gennaio 2018

Scelte e investimenti a favore dell’edilizia popolare: subito!

Il Centro Studi e Ricerche della Camera di Commercio Maremma e Tirreno ha prodotto un rapporto, dedicato al Sistema Edilizia (www.lg.camcom.gov.it): nello studio emerge, fra gli altri dati, che nella Provincia di Livorno nel campo dell’edilizia prettamente residenziale (ad uso abitativo) in dieci anni, tra il 2006 ed il 2016, si registra una crescita numerica […]

21 dicembre 2017

Bluff in Corea. Il Vescovo “inaugura” un cantiere

Tutto quanto fa spettacolo… dopo tanti annunci in pompa magna e molte promesse partite già diversi anni fa, lo scorso mercoledì 20 dicembre, il Vescovo di Livorno ha finalmente inaugurato i locali del nuovo centro Caritas in Corea “Il Villaggio della Carità”. Peccato che, dietro ai nastri, sia stata scoperta una struttura ancora tutta da […]

10 dicembre 2017

Sanità: una questione privata

Il Tirreno di venerdì 8 dicembre apre la cronaca illustrando e commentando la decisione della nuova ASL Toscana Nord Ovest di cedere ad alcuni operatori privati 12.000 ecografie per l’anno 2018, nel quadro di un piano taglia-liste d’attesa. Tutto ciò, presentato come una normale scelta organizzativa che garantisce miglioramenti nel servizio, non è altro che la conferma e la prosecuzione di una politica intrapresa ormai da molti anni: la trasformazione della Sanità da pubblica e universale in una creatura ibrida.

Dal sito Labsus.it 7 novembre 2017

Anche Livorno adotta il Regolamento: le opinioni dei cittadini – Labsus

Anche Livorno adotta il Regolamento: le opinioni dei cittadini Enrica Rocca – 7 novembre 2017 Il 19 ottobre scorso il Consiglio Comunale di Livorno ha approvato all’unanimità il Regolamento per l’Amministrazione condivisa dei beni comuni urbani. La richiesta di approvazione risale al 25 febbraio 2016, data in cui Buongiorno Livorno, forza politica cittadina all’opposizione, aveva […]

Immagine di Todd Blaisdell - Licenza CC BY 19 agosto 2017

Diseguaglianza, una scelta politica figlia del PIL

Per quanto riguarda l’uguaglianza, questa parola non dev’essere intesa nel senso che il grado di potere e ricchezza debba essere esattamente lo stesso per tutti… nessun cittadino dovrebbe essere così ricco da poterne comprare un altro e nessuno così povero da essere costretto a vendere se stesso… Non tollerare né i ricchi, né in mendicanti. […]

3 agosto 2017

Torre della Cigna fra ipocrisie e immobilismo

L’incendio al terzo piano dell’edificio di Via Campo di Marte, occupato per necessità da 60 famiglie, ha provocato gravi ustioni ad una donna, Marcella, attivista del sindacato Asia USB. A lei e alla sua famiglia ci stringiamo, in un momento così difficile. Le cause dell’incendio saranno accertate dalle Autorità competenti, ma purtroppo notiamo con dispiacere […]

Foto di Marco Filippelli 29 luglio 2017

Il decreto Minniti cancella la dignità sui territori

Le nostre città e i loro abitanti sono dominati dalla paura: della povertà e di perdere quello che si ha, la paura dell’altro, del diverso, di colui che potrebbe peggiorare la propria condizione. In un contesto di precarietà diffusa e perdita di sicurezze e garanzie minime. L’effetto è una escalation di guerra fra poveri. La […]

17 maggio 2017

Chiediamo chiarezza sulle nuove sale da gioco d’azzardo a Livorno

Il gioco con vincite di denaro è lecito e con quasi 10 miliardi di Euro incassati dalle varie società concessionarie (dato del 2014) è diventato un settore importante dell’economia. Rappresenta un fenomeno in crescita. Molto più spesso che alla grande fortuna porta invece a seri problemi sociali, economici, legali e perfino sanitari. La ludopatia, ovvero […]